fbpx
News

Bios Line sostiene l’emergenza ucraina

< 1 min

Sorry, this entry is only available in Italiano.

Bios Line ha scelto di contribuire concretamente alla crisi umanitaria scaturita dal conflitto in Ucraina, supportando il fondo emergenze di Medici Senza Frontiere. L’ONG è impegnata in prima linea per fornire assistenza medica e aiuti umanitari alla popolazione afflitta dalla guerra.

“Ogni giorno riceviamo richieste di supporto dagli ospedali in Ucraina, ma sta diventando una corsa contro il tempo far arrivare gli aiuti prima che villaggi e città vengano circondati militarmente”
Anja Wolz, coordinatrice MSF a Leopoli

Gli operatori umanitari di Medici Senza Frontiere sono partiti per l’Ucraina e nei Paesi limitrofi per rispondere all’emergenza con cliniche mobili, stanno distribuendo kit medici a Mariupol e inviando forniture per gli ospedali a Kiev e in altre città ucraine. Sono presenti anche in Bielorussia e Russia, pronti a fornire assistenza umanitaria.

Speriamo che questo contributo, nel suo piccolo, sia di supporto per chi ne ha più bisogno in questo momento di grande emergenza, che tocca tutti noi così da vicino.

share
Do you have a question for our expert?
trustpilot
Trustpilot