fbpx
Healty tips

Quel disagio tutto maschile

< 1 min

Ancora oggi molti uomini affrontano l’argomento prostata con una certa reticenza. Eppure in questo ambito la prevenzione gioca un ruolo fondamentale nel tenere sotto controllo gli eventuali disturbi ed evitare che creino imbarazzo o incidano sulla sfera sessuale.

Sorry, this entry is only available in Italian.

Solo il 10-20% degli uomini si sottopone regolarmente a una visita urologica di controllo. Eppure, già dopo i quarant’anni, il 5-10% lamenta fastidi alle vie urinarie, percentuale che sale al 50% dopo i cinquant’anni.

Questo perché con gli anni la prostata tende a ingrossarsi e quindi a comprimere la vescica determinando uno “strozzamento” dell’uretra. I disturbi più comuni sono bruciore, sensazione di fastidio e necessità di urinare di frequente, soprattutto di notte, flusso debole o intermittente.

Nessuno di questi segnali va ignorato: è importante consultare il medico alla comparsa dei primi fastidi ed evitare di considerarli come inevitabili conseguenze dell’invecchiamento. Affrontandoli in tempo e correttamente si possono ridurre notevolmente. Un aiuto arriva anche dalla natura: alcune piante come la Serenoa repens o Palma nana, sono utili per favorire la funzionalità della prostata e delle vie urinare.

share
Products recommended by Bios Line...
+
Prostel
Serenoa supplement for the prostate

È un integratore alimentare a base di Serenoa repens, utile per favorire la funzionalità della prostata e delle vie urinarie. Contiene anche Pomodoro, titolato in Licopene, che ha proprietà antiossidanti e contribuisce anch’esso alla funzionalità della prostata. Inoltre, è arricchito con Zinco, che aiuta a mantenere i normali livelli di testosterone nel sangue e la normale fertilità, e Selenio, che contribuisce alla normale spermatogenesi. La presenza del Rosmarino svolge una funzione antiossidante.

discover more
Do you want to receive Bios Line’s seasonal tips?