fbpx
Plants and ingredients • 7 January 2019

Le virtù della Curcuma

< 1 min

C’È UNA SPEZIA SULLA QUALE SI CONTINUA A INDAGARE, LA CURCUMA.

Sorry, this entry is only available in Italian.

Anche i risultati presentati a luglio dalla School of Medicine University of California San Diego non fanno altro che evidenziarne le straordinarie proprietà benefiche a vantaggio di diverse parti e funzioni del nostro organismo (intestino, fegato, articolazioni, ciclo mestruale ecc.). Tanti benefici si ricavano dal suo rizoma e dipendono in particolare dai curcuminoidi, di cui la Curcumina è il costituente principale più conosciuto, e dai polisaccaridi che sono stati scoperti più di recente.
In generale si può dire che questa spezia aiuta a combattere i disturbi collegati allo stress ossidativo. Per questo può essere di aiuto anche per contrastare quei disturbi come indolenzimento e malessere a livello delle articolazioni che contraddistinguono l’arrivo della stagione più fredda e quest’anno caratterizzeranno anche il periodo influenzale.

Il meglio della Curcuma
Per potersi avvantaggiare dei costituenti più importanti della Curcuma è necessario effettuare due processi di estrazione diversi: uno per i curcuminoidi, l’altro per ricavare i polisaccaridi che altrimenti andrebbero persi.
Successivamente, perché l’organismo possa assimilare i curcuminoidi, è necessario assumerli in forma liposomiale, cioè in formulazioni costituite da microscopiche vescicole che, incorporandoli, ne favoriscono l’assorbimento.

share
Products recommended by Bios Line...
Do you want to receive Bios Line’s seasonal tips?
trustpilot
Trustpilot