News

BIOS LINE INVESTE SUI GIOVANI E VIENE PREMIATA DALL’UNIVERSITÀ DI PADOVA

< 1 min

Bios Line è stata premiata ieri dall’Università degli Studi di Padova come azienda con il miglior progetto formativo, all’interno di “Best Talent Hunter 2016”, il premio che valorizza le aziende che si sono distinte nelle attività di stage con gli studenti universitari nell’anno accademico 2015/16.
Istituito quest’anno dall’Ateneo patavino, il Premio “Best Talent Hunter”  attribuisce uno speciale riconoscimento alle aziende per le seguenti categorie :

  • Aziende che hanno attivato il maggior numero di stage
  • Aziende che hanno realizzato il maggior numero di assunzioni dopo il periodo di stage
  • Aziende con il più alto tasso percentuale di assunzioni dopo il periodo di stage
  • Aziende con il miglior progetto formativo
  • Aziende con la miglior borsa di studio
  • Aziende con la miglior attività dei tutor

Il Premio al miglior progetto formativo, che Bios Line ha ricevuto assieme ad altre due società, è stato assegnato in base alle relazioni che gli studenti hanno preparato dopo lo stage effettuato in azienda. Un riconoscimento particolarmente importante e prestigioso, dunque, perché frutto dell’apprezzamento qualitativo da parte degli studenti che hanno affrontato all’interno dell’azienda un periodo di stage.

“Siamo molto soddisfatti di questo riconoscimento – afferma Paolo Tramonti, Amministratore Unico di Bios Line – perché attesta l’impegno che la nostra azienda dedica agli studenti, accompagnandoli nell’esperienza di stage all’interno della nostra realtà, verso l’acquisizione di precise competenze utili e spendibili nel mondo del lavoro”.

Le realtà premiate sono state circa una quarantina per quasi 5.000 stage attivati tramite l’Università degli Studi di Padova.

condividi
Vuoi chiedere un consiglio al nostro esperto?