News

31 Maggio 2018

BIOS LINE FOR KIDS

Destinato alle scuole primarie venete e interamente gratuito, il progetto promosso da Bios Line si pone l’obiettivo di avvicinare i bambini al mondo delle piante e alle loro straordinarie proprietà.

C’è un rapporto da ricucire e far crescere, è quello dell’uomo con la natura. Meglio allora cominciare fin da piccoli, apprendendo quale straordinario patrimonio di benessere si racchiude nelle piante che ci circondano.

E’ questo l’obiettivo del progetto educativo promosso da Bios Line, in collaborazione con Pleiadi, nelle classi II, III, IV e V delle scuole primarie venete. La lezione, che sarà tenuta da un operatore qualificato e durerà 90 minuti, permetterà ai bambini di toccare con mano e sperimentare direttamente ciò che avviene all’interno di un laboratorio di un botanico o di un erborista.  Attraverso concetti semplici ed esperimenti interattivi, verranno divulgati importanti conoscenze sul mondo delle piante e, nello specifico, delle piante officinali, tramite l’estrazione della clorofilla, l’analisi degli stomi al microscopio e l’estrazione di un’essenza aromatica con il processo della macerazione.

I bambini apprenderanno così gli straordinari meccanismi di protezione che hanno permesso alle piante di salvaguardarsi durante la loro evoluzione, quali principi se ne possono ricavare utili all’uomo e come, nel corso dei secoli, si sia arrivato alla realizzazione di unguenti e aromi. Scopo del progetto Bios Line for Kids, interamente gratuito, è infatti quello di interessare e coinvolgere i più piccoli perché, come “adulti di domani”, possano crescere con una più profonda consapevolezza nei riguardi della natura, avendo ben presente quanto le piante siano fondamentali per il nostro benessere.

30 Maggio 2018

BIOS LINE SOSTIENE “I BAMBINI DELLE FATE”

Già impegnata nel sociale attraverso una serie di iniziative a carattere locale e nazionale, Bios Line ha scelto di sostenere anche la Fondazione Onlus “i Bambini delle Fate”, che si occupa di finanziare su tutto il territorio nazionale progetti per bambini e ragazzi con autismo o altre disabilità.

Si tratta di un modo di “fare sociale” particolarmente innovativo e lungimirante, perché richiede all’impresa un contributo mensile continuo nel tempo al fine di assicurare, a organizzazioni e strutture impegnate in percorsi di inclusione sociale nel territorio dove opera l’azienda, il sostegno economico necessario nel medio e lungo termine.

Nata nel 2005 da un’idea di Franco Antonello, l’associazione “I Bambini delle Fate” è riuscita così, con il contributo di oltre 600 imprese, a sostenere e far crescere numerose iniziative volte a garantire un presente e un futuro migliore a centinaia di ragazzi in difficoltà e a offrire un piccolo sollievo anche alle loro famiglie.

Il progetto, al quale contribuirà la sponsorizzazione Bios Line, sarà realizzato presso il Laboratorio di Onco-Ematologia pediatrica dell’Università di Padova, centro di riferimento nazionale per la diagnosi di leucemia, e riguarderà appunto la diagnostica avanzata nelle leucemie infantili. Ancora oggi, infatti, le cause che conducono allo sviluppo della leucemia nei bambini non sono completamente note. Certo si sa che le percentuali di sopravvivenza sono strettamente legate alla sottoclasse di leucemia riscontrata. Per questo è fondamentale, attraverso la ricerca genetico-molecolare, riuscire a individuare nuove sottoclassi: ciò consentirà di migliorare i risultati terapeutici e accrescere la sopravvivenza anche in altre classi di rischio.

21 Maggio 2018

Vitamina D connessa a rischio diabetico? Evidenze in aumento

I soggetti con bassi livelli di vitamina D potrebbero presentare un incremento del rischio di diabete di tipo 2. Lo suggerisce l’analisi di più di 900 soggetti tramite la quale è stato riscontrato che un livello di 25-OHD superiore a 30 ng/ml comporta un rischio di diabete pari ad un terzo rispetto a valori inferiori, e se la concentrazione di 25-OHD arriva al di sopra di 50 ng/ml il rischio scende ad un quinto, come affermato dall’autrice Sue Park dell’università nazionale di Seoul.

La natura epidemiologica dello studio, tuttavia, non consente di stabilire rapporti di causalità. Sono necessarie ulteriori ricerche per stabilire se elevati livelli di 25-OHD possano prevenire il diabete di tipo 2 o la transizione da prediabete a diabete, ma il presente studio si unisce alle ricerche passate nel suggerire la presenza di una forte associazione.
Nelle ricerche precedenti i dati in materia non sono stati univoci, e sinora non erano disponibili dati su concentrazioni di 25-OHD prossime al limite del range di normalità. Nel complesso è stato riscontrato che il 77% degli adulti statunitensi presentano deficit di vitamina D, e la prevalenza è raddoppiata dal 1980.

Nel campione studiato, peraltro, la prevalenza dei deficit di vitamina D potrebbe essere inferiore al solito,dato che esso è stato raccolto nella California meridionale, una zona soleggiata ed in cui il bel tempo dura tutto l’anno, e caratterizzata inoltre da elevati standard educativi, livelli socioeconomici superiori ed elevata prevalenza della razza bianca. (PLoS One. 2018; 13: e0193070)

Fonte: sito Popular Science –> vai alla pagina web originale

 

10 Maggio 2018

Bios Line presente al VitaFoods Europe a Ginevra, l’evento internazionale dedicato al settore dei nutraceutici. Dal 15 al 17 maggio 2018.

Siamo orgogliosi di prendere parte per la seconda volta al Vitafoods, il più importante evento europeo dedicato al mondo dei nutraceutici. Questa prestigiosa fiera ci consentirà di presentare la nostra offerta di integratori e cosmetici naturali ai più importanti operatori di settore in Europa.
Vi attendiamo allo stand N58 della sezione “Prodotti Finiti”.

3 Maggio 2018

BIOS LINE VI INVITA AL XXVI CONGRESSO NAZIONALE DI FITOTERAPIA

Vogliamo dare risalto ad uno dei più importanti eventi italiani del settore, il Congresso Nazionale di Fitoterapia organizzato dalla S.I.Fit. (Società Italiana di Fitoterapia) che ogni anno raduna il mondo della ricerca scientifica.
La sua XXVI edizione si terrà dal 25 al 27 Maggio presso la sala congressi del Silva Hotel Splendid di Fiuggi.

Come ogni anno numerosi saranno gli interventi da parte di docenti e ricercatori provenienti da tutta Italia. Il Congresso si rivolge principalmente a medici, farmacisti e ai comparti dell’industria farmaceutica, cosmetica e dell’integrazione alimentare.
Per partecipare all’evento è necessaria l’iscrizione, per informazioni: www.sifit.org

Nel pdf scaricabile qui sotto, il programma completo.

SCARICA PDF

16 Aprile 2018

Bios Line e la formazione continua: nuovi studenti laureati ieri al Master in Fitoterapia Applicata

Si è concluso ieri con la discussione delle tesi, il Master di II livello di Fitoterapia Applicata dell’Università di Siena, che negli ultimi 3 anni abbiamo orgogliosamente ospitato nella nostra sede. È stato un vero piacere per noi aver dato un contributo a favore della divulgazione della cultura fitoterapica e vogliamo complimentarci con tutti per l’impegno e l’elevata qualità delle tesi discusse a completamento di questo percorso formativo altamente qualificante.

Cominciato nel 2015, il Master universitario di II livello in Fitoterapia Applicata era riservato a laureati di II livello in discipline scientifiche (Farmacia, CTF, Medicina e Chirurgia, Medicina Veterinaria, Chimica, Biologia) per fornire una completa preparazione teorica e applicativa sull’utilizzo dei fitoterapici. Lo svolgimento ha previsto due anni di lezioni frontali in aula, laboratori pratici e visite guidate con un impegno di circa un fine settimana al mese, ed un anno di tirocinio, stage e studio personale, teso alla realizzazione e discussione di una tesi finale.

News Sito Cosmofarma 2018

27 Marzo 2018

Bios Line vi invita (e vi porta) al Cosmofarma!

Anche quest’anno partecipiamo a Cosmofarma Exhibition per presentare le nostre novità e i numerosi e innovativi progetti per dare risposte sempre più mirate alle esigenze di benessere naturale.

A tutti i nostri clienti quest’anno dedichiamo un’iniziativa speciale.
Abbiamo pensato, infatti, di offrirvi il viaggio alla fiera di Bologna. Domenica 22 aprile metteremo a disposizione 6 pullman da varie zone d’Italia. Prenotare è semplicissimo, basta accedere all’area riservata del nostro sito (dal lucchetto in alto a destra) e seguire le istruzioni per la compilazione del form.

Fatelo subito, i posti sono limitati!
Se non ricordate la password per accedere, contattateci allo 049.8966711.

Vi auguriamo un buon viaggio e Vi aspettiamo al Pad. 36,  Stand C6-D1.

Bios Line at Natural Organic

22 Marzo 2018

Bios Line vi aspetta alla Fiera “Natural and Organic Product Europe 2018” all’ExCel Exhibition Centre di Londra

Un’altra importante presenza per Bios Line nello scenario delle più prestigiose Fiere europee di settore: dal 22 al 23 Aprile 2018, infatti, saremo presenti all’ExCel Exhibition Centre di Londra alla fiera “Natural and Organic Product Europe”. Si tratta di uno degli appuntamenti di riferimento in Europa nel panorama del naturale e del biologico, con oltre 700 espositori e circa 10.000 visitatori. Una preziosa vetrina che ci darà l’opportunità di presentare ad un pubblico internazionale di operatori di settore la nostra realtà, con particolare focus sulla nostra proposta di cosmetici naturali. Vi aspettiamo con molto piacere allo stand C29.

12 Marzo 2018

Bios Line, una “Fabbrica della Sostenibilità” nella Green Week

Bios Line partecipa alla Green Week, il Festival che promuove la Green Economy attraverso “Tour delle Fabbriche della Sostenibilità” ed eventi, sia per operatori che per il grande pubblico, come talk, laboratori, seminari e attività espositive.

In particolare, giovedì 15 marzo, la nostra azienda aprirà le porte a oltre 50 tra ricercatori e laureandi, con l’intento di dare stimoli e spunti interessanti ai giovani che vogliono inserirsi professionalmente in realtà attive nel campo della sostenibilità.

La Green Week, giunta alla 7a edizione, è un evento diffuso sul territorio nazionale che affronta i temi legati alla green economy. Si divide in due parti: dal 13 al 15 marzo propone un tour alla scoperta delle Fabbriche della Sostenibilità”; dal 16 al 18 marzo si svolge il Festival della Green Economy a Trento.  L’iniziativa è promossa da Fondazione Symbola e ItalyPost, con Comune di Trento, Provincia Autonoma di Trento, Università di Trento, Fondazione Edmund Mach, Fondazione Bruno Kessler, MUSEMuseo delle Scienze e Trentino Sviluppo, con la media partnership di Corriere della Sera ed Egea.

Scoprite di più su www.greenweekfestival.it

24 Gennaio 2018

BILANCIO 2016: BIOS LINE CONTINUA LA CRESCITA NELLA TOP 500

Ben 29 sono le posizioni guadagnate da Bios Line nella TOP 500, la classifica delle più grandi società padovane, presentata ufficialmente la scorsa settimana alla presenza dei maggiori esponenti di Confindustria e del tessuto economico cittadino.

Il fatturato complessivo delle TOP 500 padovane nel 2016 è cresciuto per il quarto anno consecutivo, sfiorando i 30 miliardi di euro. Un segnale importante per il territorio, che evidenzia nuove basi per la crescita. Un trend rispecchiato a pieno da Bios Line che, con grande soddisfazione, passa dalla 258° posizione dello scorso anno, al 229° posto, grazie a un fatturato di quasi 28 milioni di euro.

Le chiavi del successo sembrano essere ancora una volta gli investimenti nella ricerca e sviluppo e la visione di lungo periodo, come ha sottolineato durante la presentazione ufficiale dello studio, Massimo Finco, il Presidente di Confindustria Padova. Tra i fattori che concorrono al successo economico delle imprese e alla particolare tenuta del Nord-est, si annovera anche l’importanza delle collaborazioni con la prestigiosa Università di Padova, mentre da un punto di vista più operativo viene confermato il peso strategico del customer care come fattore rilevante per l’affermazione delle aziende.

“La corrispondenza di queste linee guida con l’effettivo operato di Bios Line alimenta ulteriormente la nostra fiducia verso il futuro”, afferma l’Amministratore Unico di Bios Line Paolo Tramonti. “Accanto al buon andamento del fatturato possiamo contare su un positivo trend della redditività,  che ci fornisce l’incentivo verso nuovi investimenti per un ulteriore rafforzamento”.


Carica altre
news