Melatonina e sonno

La melatonina infatti, riduce il tempo necessario per prendere sonno e contrasta gli effetti del jet-lag. La produzione di questa sostanza è massima nell’infanzia, poi rallenta dopo i 20 anni e comincia a decrescere dai 45 in poi fino a scomparire quasi del tutto in tarda età. Dove viene fabbricata? Al centro del cervello, da una ghiandola chiamata epifisi o ghiandola pineale perché ha la forma di una pigna. Secondo i ricercatori l’epifisi è il nostro orologio biologico.