News

In Galles si preoccupano della salute dei loro polmoni…e noi?

2 min

Dalla natura un aiuto per contrastare i disturbi polmonari.

Salvaguardare il proprio benessere richiede un’attenzione costante. Anche in tema di polmoni c’è da chiedersi quanti di noi si preoccupino della loro salute prima che insorgano disturbi concreti.

Esemplare in questi giorni il Galles, dove ha preso vita la campagna Love your lungs, organizzata dal Sistema sanitario locale, che mette a disposizione nelle farmacie la possibilità di fare gratuitamente un test respiratorio e avere consigli per la cura di tosse persistente, mancanza di respiro e respiro affannoso. I problemi polmonari sono infatti sempre più sentiti a livello mondiale, si pensi infatti che la Bpco (brocopneumopatia cronica ostruttiva) è considerata la quarta causa di morte in Europa e negli USA.

La Bpco è un’affezione cronica polmonare caratterizzata da una ostruzione bronchiale, causata da un’infiammazione cronica delle vie aeree e del parenchima polmonare, con limitazione del flusso aereo, lentamente progressiva. Il fumo di sigaretta e l’inquinamento ambientale sono tra i principali fattori alla base della sua comparsa, per questo è importante adottare stili di vita salutari e un adeguato apporto di sostanze “amiche” dei polmoni. In natura sono presenti validi aiuti come gli Isotiocianati contenuti ad esempio nel Broccolo, nel Rafano e nel Crescione: utili per proteggere l’apparato respiratorio da fumo e smog, contribuiscono ad attenuare le irritazioni, ridurre l’eccessiva produzione di muco e sostenere la funzione di filtro delle ciglia presenti nelle vie aree.
 

http://www.biosline.com/it/prodotti/index/40/Inquinamento-e-Fumo

condividi
Vuoi chiedere un consiglio al nostro esperto?