Healty tips

Quando il freddo si fa sentire

< 1 min

Sorry, this entry is only available in Italian.

Tosse, mal di testa, brividi, talvolta febbre alta, disturbi intestinali (soprattutto nei bambini), dolori muscolari e senso di ossa rotte: sono questi i sintomi che, secondo i ricercatori, caratterizzeranno l’influenza dell’inverno 2019-2020.

Le stime parlano di circa 6 milioni di italiani costretti a letto e gli esperti sottolineano quanto sia sempre importante prendere le dovute precauzioni e quindi: lavarsi spesso le mani, evitare gli sbalzi di temperatura, tenersi ad almeno un paio di metri da chi è già influenzato.

Inoltre è importante stare al caldo e a riposo, e bere molta acqua o brodo o bevande calde, per contrastare la disidratazione. Per dare una mano all’organismo si può ricorrere al Cisto e anche ad alcune sostanze naturali come la Propoli.

Si parla di influenza quando si manifestano contemporaneamente almeno tre sintomi. In molti altri casi, invece, si tratta dei cosiddetti virus para-influenzali (ce ne sono più di 250!), che danno gli stessi disturbi, ma in modo più lieve.

share
Do you want to receive Bios Line’s seasonal tips?