Calmacid Bruciore e Calmacid Reflusso sono Dispositivi Medici Calmacid 0426. Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l'uso. Aut. Min. Sal. del 27/03/2019
Calmacid

Bruciore di stomaco e reflusso gastroesofageo sono sintomi di disturbi diversi che hanno cause differenti e che necessitano di soluzioni specifiche.

Bruciore gastrico, mal di stomaco e digestione difficile sono sintomi riconducibili ad un’eccessiva produzione di succhi gastrici che danneggiano la mucina, sostanza che ricopre e protegge la mucosa dello stomaco dall’insulto acido, provocandone un’infiammazione nota come gastrite. In questo caso è utile tamponare l’acidità in eccesso e proteggere la mucosa dello stomaco dalle irritazioni provocate dall’iperacidità.

Reflusso, rigurgito acido e bruciore esofageo sono sintomi derivanti dalla risalita del contenuto acido lungo l’esofago, dovuta ad un malfunzionamento del cardias, la valvola che separa l’esofago dallo stomaco. Se la risalita giunge fino al cavo orale, oltre al bruciore si possono manifestare anche rigurgito acido, tosse e irritazione delle corde vocali. In questo caso è necessario proteggere la mucosa esofagea dall’insulto acido ed arginare la risalita dei succhi gastrici verso il cavo orale.