Plants and ingredients

Honokiolo: per favorire un atteggiamento rilassato

< 1 min

DALLA MAGNOLIA, UN ALLEATO NATURALE ANTI STRESS

Sorry, this entry is only available in Italian.

La pianta di Magnolia ha origini antichissime ed è utilizzata da 2000 anni nella tradizione cinese.
Originaria dei Paesi asiatici, ma ormai diffusa anche in Europa, la Magnolia officinalis è una pianta utilizzata da secoli nella tradizione orientale.
Si distingue per la corteccia molto aromatica, le grandi foglie e i fiori particolarmente belli dal color bianco-crema.

La prima descrizione delle sue proprietà è riportata in un testo cinese : “ …è amara e calda, non tossica, principalmente usata nel trattamento dei colpi di vento, malattie da freddo, mal di testa, spavento del Qi (panico, ansia), freddo e caldo…”.

Gli ingredienti più interessanti si estraggono dalla sua corteccia. Si tratta di due bifenoli, il magnololo e l’honokiolo, cui sono state attribuite diverse proprietà: antiossidante e ansiolitica. E proprio al riguardo sono stati effettuati diversi studi fra i quali quelli di un’equipe giapponese nel 1998, che ha dimostrato che l’honokiolo possiede un’azione ansiolitica senza indurre sedazione.

Nel 1999 gli studi di Kuribara hanno anche evidenziato che l’honokiolo non crea dipendenza fisica.

Più tardi sono stati condotti anche studi sull’attività di questo estratto sui recettori GABA. I dati che se ne ricavano dimostrano l’azione di questo principio ricavato dalla corteccia della Magnolia capace di favorire un effetto calmante senza indurre sonnolenza o ridurre le capacità cognitive.

share
Do you want to receive Bios Line’s seasonal tips?