Consigli per stare bene

Quando la tensione dà alla testa

< 1 min

STRESS, ANSIA, AFFATICAMENTO E INSONNIA POSSONO SCATENARE IL MAL DI TESTA.

Il motivo sembra essere la tensione che si accumula a livello muscolare e porta ad assumere una postura scorretta. Ma anche i cibi troppo salati, il cioccolato, il vino e i superalcolici possono favorirlo perché appesantiscono la digestione. E così pure il mantenere a lungo la stessa posizione (per esempio, lo stare alla scrivania), il vivere in ambienti poco areati o il bere poca acqua (abitudine spesso sottovalutata) possono favorire questo disturbo che, secondo una ricerca GFK Eurisko, colpisce ben 27 milioni di italiani e con maggiore frequenza le donne, soprattutto nella fase premestruale.

Per alleviarlo e ridurne la frequenza, è quindi importante adottare uno stile di vita più equilibrato, muoversi di più, mangiare in modo più attento e tenere sotto controllo l’ansia e lo stress con esercizi come lo yoga o il pilates. Fanno bene anche le tisane di Melissa, che aiutano ad attenuare la tensione nervosa, e di Zenzero, che contrasta la nausea spesso scatenata dal mal di testa e così pure anche un buon caffè ristretto, se preso ai primissimi segnali.

UN SOLLIEVO NATURALE
Migralen è una formulazione originale a base di estratti vegetali di Partenio, Melissa, Agnocasto, Cola, Zenzero e vitamina B2. Il Partenio e lo Zenzero sono utili per contrastare gli stati di tensione localizzati. In pratiche bustine monodose, si versa sotto la lingua: grazie al rapido assorbimento, aiuta a ridurre il senso di malessere in tempi brevi.

condividi
Prodotti consigliati da Bios Line...
+
Migralen
Integratore contro la tensione fisica e nervosa

Migralen è una formulazione originale a base di estratti vegetali di Partenio, Melissa, Agnocasto, Cola e Zenzero e di vitamina B2. La vitamina B2 è coinvolta in molti processi fisiologici del sistema nervoso, mentre gli estratti di Zenzero e partenio aiutano a contrastare gli stati di tensione localizzati.

vai al prodotto
Vuoi ricevere tutti i nostri consigli stagionali?