Consigli per stare bene

Prepararsi in tempo all’abbronzatura

< 1 min

Pur consapevole dei danni indotti dai raggi ultravioletti, la maggior parte di noi approfitta subito delle prime giornate di sole per conquistare un po’ di abbronzatura.

Così facendo però non dà modo alla pelle di attivare la produzione della melanina, che costituisce la sua più importante difesa contro il cosiddetto photoaging. Per aiutarla si può cominciare fin da subito con l’alimentazione, dando la preferenza ai cibi ricchi di vitamine, in particolare la A e la E (carote, albicocche, meloni, pomodori, avocado ecc.), note per la loro capacità di contrastare la formazione dei radicali liberi, e minerali come il Rame (cozze, salmone, avena e miele) che, grazie all’effetto antiossidante, sono in grado di rafforzare le naturali difese cutanee. Utili sono anche gli integratori specifici che, grazie all’uso di estratti vegetali mirati, aiutano a contrastare dall’interno lo stress ossidativo indotto dal sole.

condividi
Prodotti consigliati da Bios Line...
+
BetaSun Gold
Integratore per preparare la pelle al sole

È un integratore alimentare da assumere prima di esporsi al sole per favorire le naturali difese cutanee. È consigliato almeno 60 giorni prima, se si ha la pelle particolarmente chiara e sensibile; 30 giorni prima, se si ha una pelle dorata-olivastra; e 15 giorni prima, se si ha una pelle naturalmente già scura. Contiene Licopene e Beta-Carotene, un carotenoide naturale che l’organismo converte in vitamina A, Rame e Vitamina E, utile alla protezione delle cellule contro lo stress ossidativo indotto dai radicali liberi.

vai al prodotto
Vuoi ricevere tutti i nostri consigli stagionali?