Consigli per stare bene

In linea più facilmente

< 1 min

Ultra Pep Sazia

QUANTE VOLTE ABBIAMO COMINCIATO UNA DIETA E QUANTE VOLTE SIAMO RIUSCITI A RISPETTARLA ABBASTANZA A LUNGO?
La difficoltà, infatti, non è nel cominciarla, ma nel proseguirla. Le cattive abitudini sono difficili da sradicare e la prima colpevole, secondo i ricercatori del Food and Brand Lab della Cornell University negli Stati Uniti, è l’abitudine a mangiare in eccesso, spesso senza neppure accorgercene. Il risultato è che progressivamente, per sentirci sazi, tendiamo a mangiare sempre di più. Per perdere peso dobbiamo dunque adottare degli accorgimenti facili da rispettare. Per controllare le dosi, è utile evitare di mangiare guardando la tivù o pescando direttamente dalle confezioni. Altrettanto importante è mangiare lentamente, avendo cura di appoggiare le posate fra un boccone e l’altro: questo induce a masticare di più e aiuta a sentirsi sazi in tempi più brevi.
Per controllare meglio l’appetito sono indicate anche alcune bre vegetali che, assunte con acqua prima dei pasti, si gonfiano e “riempiono” lo stomaco dando un senso di sazietà.

Una pianta per attenuare il senso di fame:
Lo Psillio o Plantago ovata è una pianta originaria della regione mediterranea e del nord Africa. Il tegumento che riveste il suoi semi contiene una mucillagine che, come il Glucomannano, si rigon a quando viene a contatto con i liquidi di stomaco e intestino e dà così un senso di pienezza. Inoltre, lo Psillio riduce l’assorbimento degli zuccheri e dei grassi.

condividi
Prodotti consigliati da Bios Line...
Vuoi ricevere tutti i nostri consigli stagionali?