Consigli per stare bene

Curcuma, la spezia d’oro amica dell’intestino

< 1 min

È famoso il curry, quella profumata miscela di spezie che si usa nella cucina indiana per aromatizzare e rendere più digeribili molti piatti. Uno degli ingredienti principali del curry è la curcuma, detta anche zafferano delle Indie, una spezia giallo oro che la scienza occidentale ha recentemente scoperto per le sue straordinarie proprietà antiossidanti e digestive, ma che in India è conosciuta da millenni e utilizzata come una farmacia in miniatura, valida per moltissimi problemi di salute e bellezza. La Curcuma (curcuma longa) appartiene alla famiglia delle zinziberacee, ed è parente stretta dello zenzero. è una pianta perenne che cresce in tutta la zona tropicale, in particolare India, Cina e Polinesia. Si usa il rizoma, cioè la radice carnosa che viene raccolta in inverno poi bollita ed essiccata. Diversi studi ne hanno messo in luce le notevoli proprietà digestive. Grazie alle sue proprietà antiossidanti la curcuma è un ottimo disintossicante che aiuta restare in forma e a eliminare sostanze potenzialmente dannose.

condividi
Vuoi ricevere tutti i nostri consigli stagionali?