Consigli per stare bene

Contro il gonfiore addominale

< 1 min

A pancia piatta

D’ESTATE MANGIARE PIÙ FRUTTA E VERDURA CRUDA FA SICURAMENTE BENE.
È un’alimentazione che appaga il palato, risponde al bisogno di mangiare fresco e leggero e permette di fare scorta di vitamine, minerali e oligoelementi indispensabili al nostro benessere. L’inconveniente, che riguarda una persona su 10, è che spesso accentua il gonfiore addominale e la formazione dei gas intestinali, il che può causare aerofagia, meteorismo e flatulenza. Ma nella maggior parte dei casi bastano alcune accortezze per ridurre questi fastidi. Per esempio, evitare di consumare la frutta dopo il pasto e, invece, mangiarla sola come pasto sostitutivo o a metà mattina o pomeriggio e preferire soprattutto l’ananas, i mirtilli, le pere e le mele, mentre è meglio evitare l’uva e le banane. Fra le verdure, quelle sicuramente più adatte sono l’insalata verde a foglia piccola, il finocchio e le carote. Quando la pancia lievita, è preferibile comunque mangiare solo verdure bollite o cotte a vapore ed eventualmente fare ricorso a integratori a base di piante carminative (Carvi, Zenzero e Finocchio), meglio se associate al carbone vegetale che aiuta ad assorbire i gas intestinali.

Regole antigonfiore

  • Mangiare con calma e masticare a lungo
  • Bere molta acqua naturale lontano dai pasti
  • Non associare diversi tipi di proteine
  • Non abbinare i carboidrati alla carne
  • Limitare i latticini, i cibi lievitati e gli insaccati
  • Evitare le bibite gassate
  • Ridurre il sale, lo zucchero e il caffè
condividi
Vuoi ricevere tutti i nostri consigli stagionali?