Come combattere l’ansia e alleviare lo stress

I consigli di Bios Line Combattere l'ansia

In una società moderna e sempre più veloce come quella di oggi, i disturbi d’ansia sono diventati più frequenti. È capitato ad ognuno di noi di sentirsi in ansia prima di un colloquio di lavoro o di un esame universitario. Condurre uno stile di vita frenetico e poco equilibrato non aiuta a combattere questi stati d’ansia, ma potrebbe piuttosto intensificarli. 

ANSIA: SINTOMI, DEFINIZIONE E TIPOLOGIE

L’ansia è una risposta fisiologica del nostro corpo ad alcune situazioni percepite come pericolose. Il corpo reagisce emotivamente ad una situazione considerata rischiosa, causando uno stato di apprensione. 

Lo scopo degli stati d’ansia è proprio preparare il corpo ad una minaccia incombente. Questa reazione non è sempre negativa, ma, al contrario, entro certi livelli è utile e necessaria per affrontare un’emergenza. Si parla in questo caso di ansia fisiologica che genera dei sintomi come aumento della sudorazione, accelerazione dei battiti cardiaci, agitazione e tremore. 

L’ansia patologica, invece, è una risposta inappropriata del nostro corpo che si manifesta con disturbi evidenti. Chi ne soffre può avvertire un senso di oppressione, un dolore al torace e l’impossibilità di agire e di muoversi. Si tratta di attacchi d’ansia. In questi casi, l’agitazione diventa così elevata da creare un effetto paralizzante. Tutto questo può avvenire non solo per lo stress psicologico generato da una situazione o da un evento, ma anche per una fobia. Tra i disturbi d’ansia, sono infatti comprese anche le fobie, come ad esempio la paura dei luoghi chiusi, di un particolare oggetto o di un animale. Per riconoscere questi disturbi, è importante capire quanto questo stato influenzi effettivamente la vita quotidiana al fine di riuscire a combattere l’ansia. 

RIMEDI: COME COMBATTERE L’ANSIA

Se è fondamentale imparare a riconoscerne i sintomi, capire come combattere l’ansia lo è ancora di più. I sintomi dell’ansia possono, infatti, preoccupare e spaventare, causando un ulteriore aumento dello stress psicologico. Imparare a gestire i disturbi d’ansia diventa quindi fondamentale. Prima di ricorrere a cure mediche, si possono adottare diversi rimedi per controllare e alleviare lo stress in modo naturale. Gestire la respirazione, scacciare i pensieri negativi e spostare l’attenzione altrove possono essere dei rimedi utili per calmare l’ansia e alleviare lo stress.

La respirazione, anche se automatica e involontaria, può essere controllata proprio per gestire gli stati d’ansia. Sarà sufficiente effettuare una respirazione profonda con il diaframma e allenarsi per eseguirla al meglio. L’aria verrà spinta nella parte bassa dei polmoni creando un effetto molto rilassante. Una corretta respirazione è infatti fondamentale per favorire il rilassamento e il benessere mentale. 

Gli stati d’ansia spesso generano anche un irrigidimento dei muscoli, con conseguente tensione muscolare. Possono crearsi delle contratture che causano dolori sparsi nel corpo, dal collo alle gambe. Sarebbe quindi utile fare degli esercizi per favorire lo scioglimento dei nodi muscolari. Degli esercizi di stretching e un corso di pilates sarebbero l’ideale. L’attività fisica in generale viene considerata una vera e propria terapia per contrastare lo stress a cui siamo sottoposti ogni giorno. Fa bene all’umore e aiuta a scaricare la tensione. Anche alcune discipline dedicate alla meditazione, come lo yoga o il tai chi, possono aiutare nella gestione dei disturbi d’ansia.  

Tensione, ansia e stress possono causare inoltre disturbi del sonno. Difficoltà ad addormentarsi, sonno irrequieto e risveglio precoce al mattino sono alcuni dei sintomi. In questi casi l’organismo avverte la necessità di dormire, ma la troppa agitazione gli impedisce di farlo. La privazione del sonno si manifesta poi durante le ore diurne con irritabilità, stanchezza e poca concentrazione. Per gestire e alleviare la tensione notturna si possono così seguire dei piccoli accorgimenti. Limitare l’uso di bevande eccitanti, come il caffè e il tè, e di alcolici aiuta a diminuire i risvegli durante la notte. Consumare, invece, bevande calde, come una tisana rilassante o una camomilla aiuta a rilassarsi. È consigliabile inoltre evitare di fumare prima di andare a dormire. Anche nel caso dei disturbi del sonno, l’attività fisica e la meditazione possono essere delle tecniche efficaci per rilassarsi.

Per far passare l’ansia possono essere d’aiuto anche alcuni estratti naturali che favoriscono la diminuzione dello stress e diventano degli alleati contro l’agitazione e le preoccupazioni. La Teanina e l’Honokiolo, ad esempio, sono degli estratti naturali che agiscono sui recettori del GABA, ovvero i recettori che si trovano a livello del sistema nervoso, e favoriscono il rilassamento. 

La Teanina è una sostanza ricavata dalle foglie di Tè che migliora l’attenzione e allevia lo stress mentale e fisico. L’Honokiolo si ricava invece dalla corteccia della Magnolia officinalis, una pianta utilizzata da secoli nella tradizione orientale. L’ingrediente estratto, l’Honokiolo, aiuta a ridurre l’ansia senza creare dipendenza fisica.

VitaCalm® Ansistop® è la soluzione specifica utile a contrastare in modo naturale i disturbi d’ansia e a ritrovare la calma e il benessere mentale. È un integratore alimentare in compresse, che contiene Teanina e Honokiolo. La formulazione è poi completata dall’estratto di Melissa e dall’olio essenziale di Mandarino. La Melissa officinalis favorisce il rilassamento e il benessere mentale, mentre l’olio essenziale di Mandarino diminuisce tensione nervosa e agitazione.

Vitacalm Ansistop

Ansia, agitazione, pensieri negativi e stress incidono negativamente sulla qualità della vita. VitaCalm® Ansistop® è la soluzione specifica per contrastare naturalmente i disturbi d’ansia e ritrovare la calma e il benessere mentale. VitaCalm® Ansistop® è un integratore alimentare in compresse, che non crea abitudine anche in caso di assunzione prolungata. Contiene L-Teanina, una sostanza caratteristica delle foglie di Tè, ed estratto della corteccia di Magnolia, ricca in Honokiolo. La formulazione è completata da estratto di Melissa e olio essenziale di Mandarino, composti utili per favorire il rilassamento e il benessere mentale in caso di stress.

Scopri di più