Cisto, una pianta da difesa

Le virtù da difesa del Cisto

È INCREDIBILE NOTARE QUANTO NELL’ANTICHITÀ, PUR NON ESSENDO DOTATI DEGLI ATTUALI STRUMENTI SCIENTIFICI, ABBIANO SAPUTO INDIVIDUARE RIMEDI CHE ANCORA OGGI SONO CONSIDERATI EFFICACI.

È il caso del Cisto, che si utilizzava già nel IV secolo avanti Cristo per combattere moltissimi disturbi. Oggi è dimostrato che questa pianta, che cresce spontaneamente nei prati e nei terreni più aridi della macchia mediterranea, ha una delle più alte concentrazioni di polifenoli presenti in natura. Questo principio vegetale, svolge varie funzioni all’interno del nostro organismo (antiossidante, funzionalità delle vie respiratorie, fluidità delle secrezioni bronchiali).

In particolare, le ricerche eseguite hanno dimostrato che il cisto è una pianta di elezione per combattere gli effetti dei radicali liberi che si formano, per esempio, per l’esposizione a sostanze inquinanti (smog, fumo ecc.) o per lo stress. Secondo alcuni studi, sembra inoltre che l’azione del Cisto sia tempodipendente, cioè tanto più efficace quanto più è il tempo che lo si assume.

Immulene Forte con CistoVir

Combatti l’inverno, aumenta le tue difese.
L’integratore alimentare Immulene Forte, apporta Zinco che, in sinergia con l’Echinacea purpurea, contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario favorendo cosi le naturali difese dell’organismo, mentre, l’estratto di Cisto risulta utile per la funzionalità delle vie respiratorie. La nuova formula è arricchita con fermenti lattici tindalizzati.

Scopri di più