Consigli per stare bene

Bimbi, ricarichiamo le forze

< 1 min

Anche i più piccoli risentono del cosiddetto "mal d ’autunno", che purtroppo per loro coincide con un periodo già impegnativo, l’inizio della scuola .

Ai disturbi provocati dal cambio climatico, che mette a dura prova le loro difese immunitarie, si possono così associare svogliatezza, insofferenza e difficoltà di concentrazione. Per aiutarli, il primo accorgimento è fare in modo che stiano il più possibile all’aperto e alla luce solare. Il gioco e lo sport hanno effetti benefici su tutto l’organismo, permettono loro di scaricare l’energia fisica e, nello stesso tempo, di riequilibrare quella mentale. Inoltre, è molto importante che inizino la giornata con una buona colazione a base di carboidrati complessi e fibre, per fornire loro l’energia necessaria a mantenere un buon livello di attenzione e creatività tutta la mattina.

Per superare il cambio di stagione, possono poi essere utili gli integratori specifici a base di sostanze come Echinacea e Pappa Reale, che aiutano a sostenere le difese immunitarie, vitamine del gruppo B, utili al metaboismo energetico, e minerali che favoriscono le attività cerebrali.

condividi
Vuoi ricevere tutti i nostri consigli stagionali?